Tags Posts tagged with "minecraft"

minecraft

    by -
    0
    minecraft record cover

    Minecraft continua a macinare numeri da record: secondo quanto dichiarato da Helen Chiang, direttore generale e responsabile del merchandising legato al mondo virtuale creato da Mojang (ormai parte del gruppo Microsoft) in una recente intervista, a dicembre 2017 le vendite totali del videogioco hanno superato quota 144 milioni.

    Minecraft: 74 milioni di utenti attivi a dicembre

    Non solo: sempre lo scorso mese sono stati superati i 74 milioni di utenti attivi, cifra che rappresenta un nuovo record storico per Minecraft, anche se la Chiang non ha precisato la ripartizione per piattaforma (ormai si può giocare a Minecraft su quasi ogni console vecchia o nuove oltre che su tablet e smartphone). top 10 videogames

    E’ il secondo videogioco più venduto di sempre

    Per un sandbox game sviluppato dal 2009 (i preordini furono accettati dal 13 giugno di quell’anno) e venduto dal 2011 con poche modifiche significative introdotte da allora, sono numeri decisamente importanti, che consentono a Minecraft di mantenere saldamente la seconda posizione nella classifica dei videogiochi più venduti di tutti i tempi.

    Solo Tetris ha superato Minecraft

    Una classifica che vede al primo posto il “mitico” Tetris (170 milioni di copie vendute), mentre al terzo posto la sfida resta aperta tra Gta 5, accreditato di 85 milioni di copie vendute, e Wii Sports (poco sotto gli 83 milioni). Staccati tutti gli altri, con Super Mario Bros, il più famoso titolo di Nintendo, che supera di poco i 40 milioni di copie vendute.

    Se vi è piaciuto questo articolo, condividetelo coi vostri amici e continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube) e magari iscrivetevi alla nostra newsletter!

      by -
      0
      minecraft story mode season 2 finale cover

      Minecrat Story Mode, un mix riuscito

      Vi ricordate di Minecraft Story Mode (MCSM), il gioco d’avventura pubblicato a puntate da Telltate Games in collaborazione con Mojang, ideatore di Minecraft, venduto a Microsof (dopo quale dubbio) per 2,5 miliardi di dollari?

      Ne avevamo parlato in occasione del suo lancio sul mercato e poi di quello che sembrava l’ultimo titolo (il quinto della serie), notando come fosse un mix riuscito di gioco e narrazione lineare, un “ibrido” tra il modello televisivo e quello dei mondi virtuali.

      Dopo la prima stagione 3 add on

      In realtà, come hanno scoperto gli appassionati di video giochi, dopo la prima stagione (“Season Pass”) Jesse e i suoi amici hanno vissuto altre 3 avventure nel corso del 2016, distribuite come “add on” della prima stagione (l’episodio 6, intitolato “A Portal to Mistery”, l’episodio 7, “Access Denied” e l’episodio 8, “A Journeys’ End?”).

      Questi tre episodi, nel loro insieme noti come “Adventure Pass”, concludevano di fatto la prima stagione e sembrava potessero concludere anche la serie.

      Questa stagione sarà l’ultima?

      Invece no: nel corso di quest’anno sono stati distribuiti altri 4 episodi della seconda stagione (per ora nota semplicemente come “Season 2”), che cronologicamente si svolge circa 5-7 anni dopo le vicende narrate dalla prima: “Hero in Residence”, “Giant Consequences”, “Jainhouse Block” e “Below the Bedrock”, come sempre a partire dall’estate.

      Tra pochi giorni anche la seconda stagione terminerà col quinto episodio, “Above and Beyond”. Nell’attesa che arrivi nei negozi, eccovi il teaser del quinto episodio della seconda stagione di Minecraft Story Mode.

      Sarà davvero l’ultima avventura per Jessy e i suoi compagni? Se volete scoprirlo, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube) e magari iscrivetevi alla nostra newsletter!

        by -
        0
        Minecraft Microsoft cover

        Non sempre essere un “guru”, un geek visionario o un grande manager è sufficiente per capire di essere davanti ad un affare da non lasciarsi sfuggire. Prendete Bill Gates, fondatore e primo amministratore delegato di Microsoft, e Steve Ballmer, il suo braccio destro e successore: entrambi non appoggiarono l’idea di acquisire Minecraft, secondo quanto ha raccontato nel suo libro “Hit Refresh” il successore di Ballmer e attuale numero uno di Microsoft, Satya Nadella, precisando che il primo a proporre l’operazione fu Phil Spencer.

        Minecraft Microsoft Phil Spencer

        Minecraft: Phil Spencer aveva capito tutto

        Spencer, dal marzo 2014 già a capo delle attività legate a mondo Xbox, è stato da poco promosso da Nardella al ruolo di Executive Vice President of Gaming di Microsoft e secondo quanto racconta il suo “boss” avrebbe proposto l’acquisizione ben prima di quando poi avvenne (nel settembre 2014, per 2,5 miliardi di dollari), ma inizialmente non se ne fece nulla per la contrarietà di un suo superiore (dovrebbe trattarsi di Don Mattrick, ex amministratore delegato di Zynga, all’epoca President of the Interactive Entertainment Business di Microsoft e come tale a capo delle attività legate alla Xbox).

        Gli appassionati non diminuiscono, anzi

        Nonostante la contrarietà o perplessità dei suoi superiori, Spencer alla fine l’ha spuntata ed ora anche Gates e Ballmer, ha fatto notare Nardella, capiscono la saggezza di quella decisione che inizialmente non comprendevano. Del resto nonostante passino gli anni gli appassionati di Minecraft non accennano a diminuire e le vendite hanno ormai superato i 122 milioni di copie dal lancio, nel 2009, a oggi, mentre Minecraft Marketplace, lanciato solo nel giugno 2017, ha già superato il milione di dollari di ricavi da vendite.

        Minecraft Microsoft users

        Secondo videogame più venduto di sempre

        Minecraft è dunque il secondo videogame più venduto della storia dopo Tetris (495 milioni di copie vendute) ma prima di Wii Sports (82 milioni di copie) e Grand Theft Auto V (65 milioni di copie). Ogni mese giocano a Minecraft 40 milioni di giocatori, un numero che fa impallidire quelli di altri mondi virtuali come World of Warcraft (arrivato ad un picco di 12 milioni di giocatori al mese) o Second Life (che non è mai andata oltre gli 1,1-1,2 milioni di giocatori al mese).

        Complimenti a Phil Spencer

        Quindi complimenti a Phil Spencer, che ha insistito senza farsi scoraggiare dall’opinione contraria di esperti di fama mondiale come erano i suoi superiori in Microsoft e se volete sapere come evolverà ulteriormente Minecraft, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

          by -
          377
          Minecraft coding cover

          Minecraft sempre più simile a Second Life e IMVU: il celebre videogioco a blocchi sviluppato da Mojang, ormai parte del gruppo Microsoft, ha da poco rilasciato un nuovo strumento pensato per la sua Education Edition, il Code Builder, già scaricabile in beta e destinato a consentire ai ragazzi di imparare a programmare direttamente all’interno del videogioco.

          Minecraft Education Code BuilderCon Code Builder imparerete a programmare

          Code Builder permetterà di interagire attraverso piattaforme di apprendimento come Tynker, Scratch e MakeCode e di integrare altre piattaforme di sviluppo più avanzate, ad esempio utilizzando JavaScript per modificare direttamente il codice di gioco.

          Ma oltre a guardare con sempre maggior interesse al settore educativo, Minecraft si prepara come detto a imitare il modello di business adottato già da anni da mondi virtuali come Second Life o IMVU, con l’apertura prevista entro la fine della primavera del suo store online.

          Minecraft MarketplaceMinecraft Marketplace per vendere contenuti

          Si tratterà in pratica di un marketplace (dovrebbe infatti chiamarsi Minecraft Marketplace) in cui gli utenti potranno mettere in vendita o acquistare mod, mappe, texture, mini giochi e altro ancora, posto che su ogni vendita effettuata attraverso Minecraft Marketplace Mojang tratterrà una commissione del 30%.

          Per effettuare le transazioni occorrerà utilizzare i Minecraft Coins, ossia la version Minecraft del denaro virtuale (ma collegato alle valute reali) che nel caso di Second Life è costituito dai Linden Dollar e nel caso di IMVU dagli Imvu Credits. Così per modder e creativi in genere sarà sempre più redditizio sviluppare nuovi contenuti, mentre Mojang troverà una nuova fonte di reddito non legata alla sola vendita del suo gioco.

          Non resta dunque che vedere se queste novità avranno successo e Minecraft continuerà a vedere crescere il numero di utenti e di contenuti disponibili. Per scoprirlo continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

          by -
          373
          Minecraft Pokemon cover

          I mondi virtuali “user generated content” sono piattaforme online come Second Life, Imvu o Minecraft che consentono di sviluppare la creatività degli utenti in modi sempre nuovi, condividendone i frutti come pochi altri social media consentono di fare.

          Condividere i propri contenuti

          Su Second Life e Imvu molti utenti si sono specializzati nel realizzare (e mettere in vendita) accessori per avatar e costruzioni con cui allestire intere sim, su Minecraft gli utenti più esperti hanno sviluppato ambientazioni fantastiche (qui trovate 10 splendide costruzioni) e mod in grado di arricchire il gioco (queste le 20 mod da non perdere).

          Minecraft Pokemon
          Pokemon Cobalt & Amethyst in Minecraft

          In particolare il team Phoenix Projects (questo il loro sito) dopo due anni e mezzo di lavoro ha realizzato e reso disponibile una mappa single-player per Minecraft 1.8.8, Pokemon Cobalt & Amethyst, al cui interno è stata ambientata un’avventura che ricalca il gameplay della fortunata serie di giochi Nintendo, con la differenza di trovarsi in un mondo virtuale, Minecraft appunto, tridimensionale e liberamente esplorabile.

          Una regione popolata da 136 Pokemon

          Il team di Phoenix Projects ha realizzato un’impresa davvero epica, senza neppure ricorrere a mod per riuscire nel suo intento. Scaricando Pokemon Cobalt & Amethyst otterrete una regione del tutto nuova, 136 Pokemon a blocchetti e una storia originale da giocare. Prima però guardatevi il video (in inglese) per trovare tutte le informazioni necessarie a come farla girare.

          Che ne pensate?

          Che ne pensate del lavoro di Phoenix Project che vi abbiamo presentato? Lasciateci un commento e se volete condividete questo articolo, ci aiuterete a seguire sempre meglio gli argomenti che vi interessano!

          Se poi volete restare aggiornati sulle ultime novità della realtà virtuale e aumentata e delle tecnologie geek, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

            by -
            1251
            Herobrine cover

            Herobrine is backSe non conoscete Herobrine non potete dire di essere un vero fan di Minecraft. Ufficialmente questo pauroso personaggio non è mai apparso su alcuna versione del gioco sviluppato da Mojang, anzi ufficialmente non esiste alcun riferimento a Herobrine in tutto il codice sorgente come pure non esiste alcun codice che permette ad un entità di trasformarsi in Herobrine.

            Herobrine è tornato

            Eppure quasi ogni anno diversi utenti segnalano l’avvistamento di Herobrine sulle diverse versioni del gioco, l’ultimo dei quali è lo youtuber Suprsoup, che a giugno 2016 è anche riuscito a filmarlo nel video che vedete qui sotto in Minecraft 1.8.9 / 1.9.

            La prima apparizione nel 2010

            Di Herobrine la community di Minecraft ha iniziato a parlare nell’agosto 2010, quando il canale Minecrafterrysooften su Livestream mise in rete un video, intitolato “Live Show [Procaster] Mon Aug 30 2010 11:24:42 AM” in cui Herobrine appariva in una partita a giocatore singolo.

            Fu solo un fake? Forse, ma l’anno successivo il creatore di Minecraft, Markus Persson aka Notch (Herobrine sarebbe l’avatar di un fratello morto dello stesso Notch) confermò su Twitter di volere inserire ufficialmente Herobrine su Minecraft.

            Notch rinuncia a Herobrine

            Pochi mesi dopo, nell’ottobre 2010, Notch cambiò idea, spiegando di non avere più intenzione di aggiungere Herobrine su Minecraft, decisione ribadita più volte negli anni successivi, precisando anche di non aver mai avuto un fratello, ma solo un fratellastro.

            Secondo alcuni Herobrine non è altro che il personaggio di una creepypasta sviluppata dallo stesso Notch, che ovviamente non ha mai confermato. Intanto però la community Minecraft è impazzita per Herobrine e numerosi giocatori hanno sviluppato delle mod per inserire (spawnare) il pauroso personaggio in Minecraft.

            Attenzione a questi segnali

            Herobrine totemCosì se qualche volta in Minecraft vi trovate in un bosco di betulle, o scoprite un totem fatto con una base di 3×3 blocchi d’oro e al centro un blocco di pietra che brucia sempre (la netherhack), o vi appare un cartello con scritto “It’s me”, forse fareste bene a guardarvi le spalle, Herobrine potrebbe essere nei pressi.

            Se volete restare restare sempre aggiornati, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

            Condividente questo articolo, ci aiuterete a seguire sempre meglio gli argomenti che vi interessano!

              by -
              4191
              Mod per Minecraft cover

              Vi abbiamo già spiegato cosa sono le mod per Minecraft ora è arrivato il tempo di provare a stilare una classifica delle 20 migliori mod per Minecraft, con tanto di link per chi desiderasse scaricarle, ricordandovi però che in molti casi dovrete prima aver installato Minecraft Forge perché funzionino.

              Mod per Minecraft, la nostra top 20 (+1)

              Ma non perdiamo altro tempo e passiamo subito alla top 20 delle mod per Minecraft, partendo dalla ventesima sino alla prima.

              No Cubes mod per Minecraft20. Vi siete stancati di avere solo un mondo fatto a cubetti? Allora provate la mod No Cubes, che trovate qui

              19. Se amate i paesaggi industriali, la mod Buildcraft non dovete farvela scappare, la trovate qui

              18. Ma forse preferite i paesaggi tropicali? Allora potete scaricare la mod Tropicraft, da qui

              17. Con tutti i griefer che ci sono in giro, la sicurezza non è mai abbastanza. Per stare tranquilli scaricare la mod Securitycraft da qui

              16. Herobrine è una leggenda in Minecraft, che ne direste di scaricare la mod Herobrine e scoprirne di più? La trovate qui

              15. Amate i supereroi? Allora la mod Superheroes fa per voi, la potete scaricare qui

              14. Gli oceani possono essere un ambiente stimolante in Minecraft, soprattutto se li animerete con nuovi mob, nuovi blocchi e altro ancora grazie alla mod Oceancraft, che potete scaricare da qui

              13. Forse più degli oceani preferite lo spazio? Gustatevelo in versione Minecraft con la mod Galacticraft, che scaricate qui

              12. Appassionati di Pokemon, ora potete avere i vostri beniamini direttamente in Minecraft grazie alla mod Pixelmon, che trovate qui

              11. Qualcuno tra voi ama giocare a Piante contro Zombie? Ora potete provare a farlo anche in Minecraft, vi basta scaricare la mod PlantsVsZombies da qui

              Walking Dead mod per Minecraft10. Se gli zombie vi piacciono, non potrete fare a meno di scaricare la mod Walking Dead, da qui

              9. Se siete fan del Dottor Who amerete questa mod che porterà il Tardis, i Dalek, i Cybermen, ma anche i costumi e quasi ogni aspetto della serie tv in Minecraft. La Dalek Mod vi attende qui

              8. Vi è piaciuta la serie tv Breaking Bad? Perché non provare a ricrearla in Minecraft grazie alla mod omonima, che trovate qui

              7. Di esplosivi in Minecraft non ce ne sono mai abbastanza per i gusti di alcuni. Se la pensate così la mod More Explosive è quel che fa per voi, la scaricate da qui

              6. Per le vostre scorribande in Minecraft potreste aver bisogno di armi nucleari, robot giganti, torri di Tesla? Allora scaricate la mod Rival Rebel, da qui

              5. Che ne direste di volare in Minecraft con un vostro elicottero? Scaricate la mod Helicopter e potrete farlo, eccola qui

              4. Quante volte avete pensato che avevate troppi articoli nel vostro inventario? Provate a risolvere il problema con la mod TooManyItems, che trovate qui

              3. Per arredare casa o siete degli abili builder o potreste trovare molto utile la Furniture Mod. La potete scaricare da qui

              2. Volete rendere Minecraft più realistico? La mod Unbelievable Shader vi consente di avere le ombre all’interno del vostro mondo (ma anche foglie, erba e onde del mare che si muovono), la trovate qui

              OptifineHD mod per Minecraft1. Cos’è che un giocatore desidera da qualsiasi gioco online? Che ci sia il minimo lag e la massima giocabilità. Per giocare a Minecraft nel migliore dei modi scaricate la mod Optifine HD, da “optifine.net/downloads”.

              N.B.: Google ha inserito Optifine nella sua blacklist di siti sospettati di phising che possono contenere codici maligni. Così, in alternativa, vi suggeriamo un’ulteriore fantastica mod per Minecraft, Journeymap, che vi consentirà di realizzare mappe del vostro mondo. Provate a scaricarla da qui.

              Vi sono piaciute le nostre 20 (+1) mod per Minecraft o pensate di conoscere qualche mod più bella?

              Non esitate a commentare e suggerire e se volete restare sempre aggiornati continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube) e magari iscrivetevi alla nostra newsletter!

              by -
              1907

              MinecrafEduMinecraft non solo come gioco ma anche come strumento di apprendimento: già ora MinecraftEdu, versione educativa del gioco di Mojang creata dallo sviluppatore indipendente finlandese Teacher Gaming, è stato utilizzato da migliaia di classi in 40 paesi diversi al mondo, ma ora l’annuncio che Microsoft (proprietaria di Mojang) ha intenzione di lanciare una nuova versione di Minecraft, la Minecraft Education Edition, basata su MinecraftEdu, appena acquisito da Microsoft, e dotata di una versione di prova gratuita, fa capire quanto Microsoft punti su Minecraft per espandersi nel settore dell’educazione.

              Con MinecraftEdu gli insegnanti di tutto il mondo hanno già iniziato a fare esercitare i ragazzi in materie che vanno dalla storia alla geografia, dalla matematica all’informatica di base, proponendo sfide da risolvere in classe o a casa. Minecraft è un mattone fondamentale in quel processo di “gamification” che da tempo si sta sviluppando in ambito educativo, oltre che professionale; appare dunque naturale che Microsoft intenda fare leva su tale mondo virtuale per riconquistare un posto di primo piano nel settore, con una versione dedicata.

              Minecraft Education Edition studentsMinecraft Education Edition avrà mappe con migliori coordinate per insegnare ai ragazzi come navigare bene nel mondo virtuale e una modalità multigiocatore in grado di accogliere fino a 40 utenti contemporaneamente: in pratica una intera classe di studenti e docenti che si possono riunire online per realizzare un progetto di gruppo o lavori extrascolastici, tanto più che la nuova edizione avrà una componente social dedicata ai docenti, in cui gli stessi potranno condividere progetti e lezioni sviluppate con Minecraft. Microsoft ha già fissato il prezzo, decisamente accessibile, in 5 dollari per studente, che si vedrà associato un proprio account Microsoft e potrà scaricare e utilizzare Minecraft Education Edition anche da casa.

              Se volete restare aggiornati sugli sviluppi nell’utilizzo di mondi virtuali e dispositivi di realtà virtuale e realtà aumentata anche in ambito educativo, continuate a seguire Mondivirtuali.it anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it, su Paper.li e su Youtube).

              by -
              1062
              Minecraft VR cover

              Realtà virtuale: in teoria interessa a tutti e gli annunci del prossimo lancio di nuove versioni VR per giochi e mondi virtuali già sul mercato da anni, tra cui persino Minecraft, si sono sprecati. Ma ancora qualcosa non torna.

              Anzitutto non sono ancora state ufficializzate le date di lancio dei vari visori 3D, anche se Oculus Rift dovrebbe lanciare il suo dispositivo nel corso del primo trimestre 2016, poi anche il costo non è ancora definito con certezza, per quanto una prima indicazione parli di “non meno di 350 dollari” proprio per la versione consumer degli Oculus Rift.Minecraft VR view

              Minecraft VR pronto al lancio

              Considerato che al costo del visore andrà sommato l’eventuale controller manuale ed un computer o quanto meno una scheda grafica adeguata, il costo potrebbe salire tra i 500 e i 1000 dollari per poter provare l’esperienza della realtà virtuale comodamente dal salotto di casa. Un prezzo elevato, per cui dovranno esservi contenuti sufficienti a motivare la decisione d’acquisto.

              Mondivirtuali.it vi ha già parlato di come No Man’s Sky rischi di arrivare in ritardo all’appuntamento (sia per la complessità dello sviluppo del gioco, sia per favorire lo sviluppo di versioni per piattaforme “tradizionali”, magari meno entusiasmanti ma economicamente più redditizie al momento), ora arriva la notizia che ad assistere il debutto della versione consumer di Oculus Rift dovrebbe essere Minecraft.

              Notch era contrario

              Lo ha annunciato qualche giorno fa a Oculus Connect 2 la stessa Microsoft, che ha acquistato lo scorso anno Mojang (la casa che sviluppa Minecraft) e ha deciso di riprendere il progetto di sviluppare una versione VR del celebre gioco a cubetti dopo che lo stesso Markus “Notch” Persson (già fondatore e Ceo di Mojang) aveva preferito bloccare tutto dopo che Facebook aveva acquistato Oculus Rift.

              Per il momento a poter essere giocato in realtà virtuale sarà Minecraft Windows 10 Edition ossia la versione per pc che utilizzano il nuovo sistema operativo di Microsoft, ma visto che degli oltre 100 milioni di copie vendute circa 70 milioni riguardano proprio la versione per pc, potrebbe essere una buona base di partenza.Minecraft VR Oculus Connect 2

              Giocatori ancora poco interessati

              Il dubbio tuttavia resta: al momento da alcuni sondaggi è emerso che appena l’1% dei giocatori si dice interessato ad acquistare gli Oculus Rift e del resto visto che il giocatore-tipo di Minecraft è un ragazzino, la decisione d’acquisto potrebbe dipendere da altri fattori (il reddito dei genitori, il rendimento scolastico, lo svolgimento di altre attività ludiche o sportive etc) che finirebbero col rallentare ulteriormente l’adozione della nuova tecnologia.

              Così per ora sembra che di realtà virtuale continueranno a parlare in tanti, anche tra gli appassionati di Minecraft, ma non necessariamente alle parole seguiranno acquisti immediati. Se volete sapere come finirà, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

              by -
              956

              Novità in arrivo per gli appassionati di Minecraft: la prossima stagione natalizia dovrebbe infatti vedere il lancio commerciale di Minecraft Story Mode, un nuovo videogioco nato dalla collaborazione di Mojang e TellTale Games, i cui responsabili hanno confermato al Pax Prime tenutosi a fine agosto in Australia che il gioco sarà disponibile per piattaforme PlayStation 4, Xbox One, PC Windows, Mac OS, PlayStation 3, Xbox 360, Wii U, iOS, Android e PlayStation Vita. Per avere una prima idea di come sarà, eccovi un breve trailer:

              Minecraft Story Mode ha suscitato sin dall’inizio una notevole curiosità tra i fan di Minecraft e gli addetti ai lavori: TellTale Games, società californiana fondata nel 2004 da ex dipendenti della LucasArts, è infatti uno studio noto per i suoi giochi narrativi, dalla serie basata sul personaggio di Bone (fumetto disegnato da Jeff Smith dal 1991 al 2004) a quella dedicata a Sam & Max, piuttosto che a CSI o a Games of Throne.

              Minecraft Story Mode JessieCombinare il mondo virtuale di Minecraft, per sua definizione aperto, con una struttura lineare di storytelling non sembrava la cosa più facile del mondo ma TellTale Games sembra esserci riuscita a giudicare dalle reazioni alla prima demo mostrata appunto al Pax Prime. Il protagonista del gioco è Jessie, un Endercon (di cui sarà il giocatore a poter scegliere le sembianze) che sta per ritrovarsi coinvolto, insieme ai suoi amici, in una catena di eventi che lascerà il suo mondo sospeso ad un baratro. Creepers, ragni, scheletri e i più famosi cattivi di Minecraft faranno la loro comparsa aggiungendo azione alla vicenda.

              Certo, al momento almeno si sono notate alcune carenze: appena prenderete il controllo del vostro protagonista noterete la mancanza di velocità, cosa che finisce col limitare l’avventura dato che non c’è nessun posto dove andare se non avanti e non lo si può fare in modo rapido. In più l’inclusione di alcuni meccanismi familiari in Minecraft all’interno del videogioco crea qualche rompicapo, come il fatto di non spiegare la combinazione di pietre necessarie a creare una spada, piuttosto che come attivare un portale Nether. Tutte cose che un giocatore esperto di Minecraft sa bene ma che un newbie potrebbe non conoscere col rischio di rimanere bloccato.

              Minecraft Story Mode Jessie & PetraLa sensazione è che Minecraft Story Mode sia un tentativo interessante di colmare la distanza tra mondi virtuali e videogiochi classici e che possa essere un buon gioco per famiglie, ma che non sia stato trattato con sufficiente attenzione finendo col risultare un poco troppo semplice per appassionare realmente un videogiocatore e forse anche un fan di Minecraft (naturalmente le impressioni sono basate sulla demo che sta circolando e dunque è auspicabile che la versione definitiva offra una esperienza di gioco migliore).

              Se volete restare informati sulle novità in arrivo per i mondi virtuali e i video giochi come Minecraft, non vi resta che continuare a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

              I più letti ultima settimana / Most read last 7 days

              goldman sachs ar vr cover

              1514
              Lo si è visto anche al Ces 2016: la realtà virtuale e ancor più la realtà aumentata sembrano sul punto di diventare una tecnologia...