Arte

Arte

Baobab Studios cover

0 454
Baobab Studios, società di produzione di filmati animati a 360 gradi, ha appena ricevuto altri 25 milioni di dollari per sviluppare contenuti in realtà virtuale.
burning man victor habchy cover

0 453
Il Burning Man è dal 1986 il festival più amato dai creativi d’America ed ha ispirato Philip Rosedale nel creare Second Life. Guardate cosa succede!

0 461
Investire nello sviluppo di contenuti di realtà virtuale e realtà aumentata per il settore artistico-culturale italiano conviene? Molte startup scommettono di sì, guardate questi esempi
Cica Ghost Them cover

0 476
Tutti parlano di realtà virtuale ma che genere di contenuti si possono realizzare oltre ai videogiochi, per rendere questa tecnologia sempre più interessante? Ad...
TerryGold Windows cover

0 436
Windows è il titolo di una mostra in corso al Solodonna Club in Second Life, dedicata agli “scatti fotografici” dell’artista italiana TerryGold, per visitarla...
Giovanna Casotto in SL cover

0 1606
Abbiamo già avuto modo di parlarvi dell'iniziativa di Daxim Fall di coinvolgere gli utenti di Second Life appassionati di arte grafica per reinterpretare i...
Bjork Digital cover

0 559
Chi conosce la cantante islandese Bjork sa che è nata per superare i limiti quando si tratta di tecnologie ed esperienze immersive, avendo già...
Keiichi Matsuda cover

0 473
Una visione paranoica e distropica, o un’intuizione più vicina alla nostra realtà quotidiana futura di quanto non vorremmo ammettere? Il designer londinese Keiichi Matsuda...
Giovanna Casotto in SL cover

1 1614
Second Life ed eros: la relazione non è evidente in maniera immediata ma esiste da sempre, essendo il mondo virtuale di Linden Lab frequentato...
supereroi mostra napoli cover

0 997
Come accostare arte antica e moderna e richiamare pubblico di ogni età, creando un percorso virtuale che collega gli eroi del mito antico ai...

I più letti ultima settimana / Most read last 7 days

realtà virtuale quando sarà di massa cover

0 200
La realtà virtuale quando diventerà una tecnologia di massa? Mark Zuckerberg sembra essersi fatto un’idea abbastanza precisa