Five Nights at Freddy’s AR: Special Delivery, ecco il trailer

Five Nights at Freddy’s AR: Special Delivery, ecco il trailer

Novità in arrivo per Five Nights at Freddy’s (Fnaf). Dopo il lancio, a fine maggio scorso, della versione per realtà virtuale (Five Nights at Freddy’s VR: Help Wanted, di cui già Mondivirtuali.it vi ha già parlato), è stato annunciato l’arrivo a breve di una nuova versione per realtà aumentata del fortunato franchisee di Scott Cawthon.

Fnaf AR, pre-registrazioni aperte

La versione di Fnaf in realtà aumentata si chiamerà Five Nights at Freddy’s AR: Special Delivery, avrà nuove esperienze di gioco sia per quanto riguarda l’audio sia per la componente visuale ed è già possibile pre-registrarsi per l’acquisto sul sito ufficiale del gioco (http://www.fnafar.com/).

Illumix ha già realizzato un video trailer di Five Nights at Freddy’s AR: Special Delivery disponibile su Youtube, che ha già superato le 200 mila visualizzazioni, a conferma dell’interesse che Fnaf continua a riscuotere. Gustate voi stessi il filmato in anteprima qui sotto.

Un trailer molto ben fatto

Come potete notare si tratta di un video molto bello, anche se non si capisce bene se ciò che viene mostrato è un gameplay cinematografico o reale. In ogni caso, il trailer sta suscitando molto interesse, anche se non è ancora stata annunciata una data di rilascio ufficiale e come verrà monetizzata questa nuova versione.

Di certo la realtà aumentata sarà un aspetto importante del nuovo titolo, tanto che Illumix sottolinea come la AR verrà utilizzata per far evolvere il gioco “al di là del tradizionale gameplay di geolocalizzazione opzionale ARcosì da “offrire un’esperienza AR più significativaai giocatori.

Fnaf AR animatronics

Un proclama ambizioso ma decisamente promettente. Se volete restare aggiornati e sapere come andrà a finire, non solo per Fnaf AR, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook. Ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube. E magari iscrivetevi alla nostra newsletter!

Related Articles