Un animatronico per Caparezza

Un animatronico per Caparezza

E’ stata la title track di Prisoner 709, il settimo album del rapper italiano Caparezza. Canzone molto orecchiabile (anzi: “un po’ troppo da radio, sti cazzi finché“), Ti Fa Stare Bene ha ottenuto un ottimo riscontro anche su Youtube: oltre 32 milioni di visualizzazioni a un anno dal lancio. Merito anche di un video molto curato in cui, tra l’altro, compare un animatronico.

Un animatronico per Caparezza

Avete capito bene: un pupazzo animato come quelli presenti nel videogioco Fnaf (Five Nights at Freddy’s) di cui vi abbiamo tante volte parlato, ma per fortuna di indole molto diversa da questi ultimi. Una delle domande più frequenti anche tra i commenti postati sul canale Youtube del cantautore di Molfetta riguarda proprio chi abbia realizzato tale pupazzo.

Luna's Puppets Caparezza

Conosciamo meglio Otto

Si tratta del pupazzo Otto prodotto dalla Luna’s Puppets in 17 varianti di colore per il corpo (ed 8 varianti di colore per gli occhi animatronici). Il prezzo base è di 280 dollari senza componenti elettronici. Altrimenti il prezzo sale a 1.150 dollari per la versione “full body” (come quella usata nel video di Caparezza), o a 1.080 dollari per il pupazzo con solo la parte superiore del corpo.

Animatronici molto versatili

La società americana creata dieci anni fa dai coniugi Kevin e Andrea Gorby produce rigorosamente a mano tutti i suoi pupazzi. Nel corso degli anni sono stati usati per gli spot commerciali di Kia, per numerosi spettacoli teatrali e per attività di animazione per ragazzi, come KidzWorld.

animatronico ti fa stare bene

In molti li hanno già apprezzati

Un elenco di clienti soddisfatti arricchitosi di un ulteriore nome di prestigio, quello del rapper italiano Caparezza, appunto. Caparezza per il video si è rivolto a Videoproject e alla regia di Fabrizio Conte (che con Morris Bragazzi ha curato anche la sceneggiatura). Ad animare Otto ci ha pensato Nicolò Lo Cicero (Vitaminaeci), cui si deve l’immagine della nostra copertina.

A noi il video e la presenza di Otto sono piaciuti molto e a voi? Se volete restare sempre informati su questi e altri argomenti, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube) e magari iscrivetevi alla nostra newsletter!

Related Articles