Comicon ha compiuto 20 anni

Comicon ha compiuto 20 anni

Il Comicon di Napoli ha compiuto 20 anni e li ha celebrati con un’edizione, Comicon2018, in grado di soddisfare non solo gli appassionati di fumetti e manga, ma anche di videogiochi, cosplay, wargames, giochi da tavolo, escape room, modellismo, scacchi e tanto altro ancora.

Comicon2018 mattina

Comicon2018: fumetti, cosplayer e altro

Raccontare Comicon2018 non è facile, se non provando a ricordare che dal 28 aprile al 1 maggio presso la Mostra d’Oltremare a Napoli migliaia di ragazzi e ragazze, ma anche “over 40” e intere famiglie si sono ritrovati per sciamare per ore, ininterrottamente, tra le sale dove erano esposte le tavole originali dei più famosi autori di fumetto italiani e stranieri, gli stand dei principali editori e distributori, come Bonelli e Panini, la mostra mercato dove si potevano ritrovare in perfette condizioni i vecchi albi dalla Disney alla Editrice Corno.

Comicon2018 videogiochi in realtà virtuale

Comicon2018: videogiochi in realtà virtuale

E poi ancora: c’erano postazioni di videogiochi in realtà virtuale per tutti i gusti, intere batterie di computer dove sfidare in torneo tanti altri videogiocatori, escape room dedicate a Harry Potter o a tema horror, un intero asian village per gli amanti di manga e cosplay dedicati alla cultura asiatica e un parco con rievocazioni storiche. Ma forse i veri protagonisti di Comicon2018 sono stati proprio i suoi visitatori, centinaia dei quali in costume da cosplayer ispirati dalle saghe manga come Onepiece o Naruto ai villain di Batman, dai temi steampunk alle serie tv come Doctor Who o il Trono di Spade.

Comicon2018 cosplay

Comicon2018: dai gumpla al tiro con l’arco

Noi ci siamo stati l’ultimo giorno, ci siamo divertiti, abbiamo trascorso un’intera giornata senza mai fermarci un attimo, girando per gli stand, fotografando i cosplayer più originali, tutti molto disponibili, divertendoci a montare gunpla Bandai che abbiamo poi portato a casa (gentile omaggio ai visitatori da parte del gruppo Gunpla Builder Campania), tirare con l’arco medioevale, giocare a scacchi e… rammaricandoci che il tempo dentro all’universo di Comicon2018 scorre ad una velocità accelerata, entri di prima mattina ed è già sera.

Comicon2018 sera

Ci torneremo anche l’anno venturo, voi se volete restare sempre informati sulle ultime novità in fatto di videogiochi, cosplay e mondi virtuali e fantastici, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube) e magari iscrivetevi alla nostra newsletter!

Related Articles

1 Comment

  • […] Anche quest’anno Mondivirtuali.it è andato a curiosare tra le centinaia di stand che spaziavano dai gadget ai fumetti, dall’abbigliamento ai videogiochi. Una menzione e un saluto va subito agli amici di Macondopress, presso il cui stand il 25 aprile era presente come autore e illustratore anche Nunzio Montuori, art director di Mood 03 nonché creatore delle Coolgirltz (e se non sapete ancora cosa siano andate subito a vedere il relativo profilo Instagram) e al giovane youtuber David Progamer, tra i numerosi appassionati presenti. Ottima l’affluenza di pubblico, grazie anche al bel tempo che ha regnato per tutta la manifestazione, con il consueto “sold out” per l’abbonamento che consentiva l’ingresso per tutti e quattro i giorni della manifestazione (e quasi “sold out” anche per i biglietti giornalieri, in particolare nella giornata di sabato 27 aprile), tanto che l’attesa è per una conferma del record di 150 mila spettatori dello scorso anno o anche un suo superamento. […]

Comments are closed.