Cedesi Rolls Royce, pagamento solo in Bitcoin

    by -
    0
    Rolls Royce Ghost Gold

    Quotazioni sganciate dalla realtà

    Tutto il mondo pare impazzito, letteralmente, per le criptovalute e in particolare per i Bitcoin, il cui controvalore continua da mesi a salire senza sosta essendo arrivato al momento in cui scrivo questo articolo a 13.808 dollari per Bitcoin (aggiornamento: 14.305 dollari poche ore dopo che l’articolo è stato pubblicato, ndr).

    Vi prego di notare che pur affrontando continuamente argomenti legati alle più interessanti tecnologie geek, e il blockchain (alla base delle criptovalute) lo è certamente, non immaginavo di scrivere un pezzo sulle follie da Bitcoin, ma tant’è.

    Sette anni fa valevano 10 centesimi di dollaro

    Se pensate che solo 4 anni fa aveva toccato un primo record storico a poco meno di 980 dollari per Bitcoin e che sette anni fa avreste potuto comprare un Bitcoin pagandolo 10 centesimi di dollaro avete un’idea della bolla speculativa che ormai contraddistingue le valutazioni di questa criptovaluta, che è poi una valuta assolutamente virtuale.

    Molti attori economici accettano tuttavia i Bitcoin come una vera valuta a corso legale, incuranti del rischio che un giorno i governi possano vietarne l’utilizzo, essendo fin troppo evidente il rischio che le criptovalute in generale favoriscano l’elusione fiscale e il riciclaggio di denaro sporco su scala mondiale.

    Rolls Royce for bitcoins

    Rolls Royce in vendita solo se pagate in Bitcoin

    Uno degli ultimi esempi di questa “esuberanza irrazionale” che rischia di ridimensionare persino la truffa organizzata a suo tempo da Bernie Madoff, è la richiesta formulata dal fortunato proprietario di una Rolls Royce di essere pagato solo in Bitcon dall’eventuale acquirente.

    La singolare richiesta è stata avanzata da un cittadino di Manchester proprietario di una Rolls Royce modello Ghost del 2010, con meno di 50 mila chilometri di percorrenza, dalla carrozzeria color oro e prezzo richiesto (sul sito Autotrader) pari a 117.995 mila sterline (circa 156 mila dollari) e più i giorni passano meno Bitcoin saranno necessari per portasi a casa la vettura.

    La giusta domanda da farsi

    Molti siti stanno già chiedendo: se aveste abbastanza Bitcoin, li scambiereste con quest’auto? Ma forse la domanda è mal posta, perché se voi aveste cambiato un dollaro in Bitcoin sette anni fa ora potreste quasi portarvi a casa la vettura con quella somma e fare comunque l’affare della vostra vita, perché anche a rivenderla il giorno dopo come rottame incassereste il vostro dollaro moltiplicato qualche migliaia di volte.

    La vera domanda dunque è: se voi aveste una Rolls Royce dorata praticamente nuova, sareste disposti a cederla per meno di 12 Bitcoin? Se volete sapere come andrà a finire, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube) e magari iscrivetevi alla nostra newsletter!

    NO COMMENTS

    Leave a Reply