Videogiochi: solo svago o anche un buon investimento?

    by -
    0
    videogiochi investimento cover

    I videogiochi rappresentano solo uno svago o possono essere anche un settore su cui investire, anche in ottica di investimenti socialmente responsabili  (SRI)? Se lo sono chiesti gli esperti di Degroof Petercam AM, sottolineando come esista una differenza significativa tra il gioco d’azzardo, in cui la società di gestione non investe, e i videogiochi, in cui investono eccome avendo un’opinione positiva sul settore videoludico.

    La rivoluzione digitale cambia la visione del settore

    Anzitutto, notano gli esperti, la visione secondo cui gli sviluppatori di videogiochi hanno modelli di business intrinsecamente imprevedibili, con profitti volatili, sta diventando obsoleta.

    Non solo il settore si è consolidato nel corso degli anni, ma è diventato meno dipendente da pochi titoli e molti di essi hanno un ciclo di utili molto più lungo di un tempo (se pensate ai principali mondi virtuali come Second Life, World of Warcraft o Minecraft, ma non solo, ciò è evidente, ndr).

    In secondo luogo, le vendite digitali aumentano notevolmente i margini per gli sviluppatori di videogiochi e questo è ancora più positivo per le società proprietarie di console (ossia Microsoft, Nintendo e Sony).

    videogiochi investimento vr

    Inoltre, un crescente volume di ricavi deriva dall’acquisto di articoli resi disponibili all’interno dell’esperienza di gioco, acquistabili grazie al passaggio a piattaforme digitali. Infine secondo gli esperti vi è una grande opportunità legata al cosiddetto “eSport” e alla pubblicità.

    La crescita travolgente del eSport

    Immaginate che ogni città del vostro paese, accanto al tradizionale team calcistico, abbia una vera e propria squadra che gioca un videogioco particolare”, spiegano gli esperti di Degroof Petercam AM. “Questi giocatori, così come le loro controparti calcistiche, sono stelle a sé stanti, guadagnano di più rispetto alla maggior parte delle persone comuni, e sono coinvolti in partite settimanali contro altre squadre seguite da migliaia di tifosi”.

    Non ci credete? Allora sappiate che la finale del campionato mondiale del videogioco online “League of Legends” ha visto la partecipazione di 43 milioni di spettatori, più che per le finali Nba e la maggior parte delle altre grandi finali sportive.

    Così non stupisce che la Bbc abbia appena annunciato che porterà a 4 le ore di copertura live di eSport ogni fine settimana per le prossime sei settimane, dopo che già la belga Sports Eleven ha deciso di trasmettere 6 ore di live eSport settimanalmente.

    Videogiochi sempre più importanti

    Certo, c’è una grande diversità nel settore dei videogiochi ed è difficile saltare a conclusioni sui singoli titoli, ci sono diversi generi di giochi, che possono essere giocati in modo cooperativo o competitivo, online e offline, con gli amici o da soli.

    videogiochi investimento trading

    Comunque la si pensi, il gioco è dunque destinato a diventare una parte sempre più importante della nostra vita, concludono gli esperti, ribadendo che è importante distinguere tra un settore controverso come il gioco d’azzardo e quello dei videogiochi, che ha invece saputo sviluppare una serie di approcci diversi, come il focus educativo o collaborativo.

    La ricerca è ancora agli albori, ma vi sono effetti positivi dei videogiochi che non vanno trascurati: “Riconosciamo i potenziali pericoli, pertanto sosteniamo gli sviluppatori di videogiochi affinché si impegnino attivamente in modo socialmente responsabile” concludono i gestori di Degroof Petercam AM.

    Se poi volete sapere come andrà a finire, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

    NO COMMENTS

    Leave a Reply

    Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.