I Simpson scoprirono la realtà virtuale nel 1992

I Simpson scoprirono la realtà virtuale nel 1992

Simpson VR HomerI Simpson sono da tempo una delle sitcom animate più famose al mondo. Creata nel 1987 da Matt Groening per la Fox come corti animati di un minuto da trasmettere durante il Tracey Ullman Show, dal 1989 sono passati alla prima serata, nella formula di episodi di mezz’ora mantenuta fino ad oggi (negli Usa va in onda attualmente la XXVII stagione ed è già prevista la XXVIII).

In questi anni i Simpson, che nel 2007 hanno visto anche un film a cartoni animati a loro dedicato, hanno avuto un profondo impatto culturale e le citazioni di altri personaggi e serie televisive, non solo cartoni animati, si sono sprecate.

I Simpson e la realtà virtuale: il primo incontro

Simpson VR BartFa dunque riflettere il fatto che la realtà virtuale abbia fatto la sua comparsa all’interno della serie fin dalla quarta stagione televisiva, nell’episodio 12 del 1992 “Marge contro la monorotaia”.

Da allora con una cadenza regolare i dispositivi di realtà virtuale hanno continuato ad apparire ne I Simpson, aggiornandosi di pari passo con l’apparire dei primi veri prototipi di dispositivi di realtà virtuale.

In particolare tali dispositivi sono comparsi nell’episodio 19 della sesta stagione (1994), “Il matrimonio di Lisa”, nell’episodio 9 dell’ottava stagione (1996), “Il viaggio misterioso di Homer”, nell’episodio 12 della stagione successiva (1997), “Bart giostraio” e nell’episodio 17 dell’undicesima stagione (1999), “Bart al futuro”.

Un decennio di oblio, poi il ritorno

The Simpsons VR Lisa Poi, mentre sui media iniziavano ad avere successo mondi virtuali come Second Life, i Simpson si sono “dimenticati” della realtà virtuale per oltre un decennio, fino a tornare a parlarne negli episodi 5 e 9 della ventitreesima stagione (2011), “Quando la moglie è in cucina” e “Vacanze di un passato futuro”, nell’episodio 18 della venticinquesima stagione (2013), “Giorni di un futuro futuro”. In tutto otto episodi de I Simpson (oltre ad un videogioco, pubblicato nel 1994, intitolato “Virtual Bart”) hanno mostrato dispositivi di realtà virtuale.

Chissà se in questa o nella prossima stagione non vi sia spazio ancora per qualche citazione? In effetti negli Usa già si parla di un episodio in cui dovrebbe comparire una versione simpsoniana degli Oculus Rift (che gli autori della serie hanno testato dal vivo).

Se volete scoprirlo, continuate a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

Related Articles

2 Comments

  • […] la serie regolare in prima serata, arrivata quest’anno alla trentesima stagione. TV Guide mette i Simpson all’ottavo posto tra i 50 migliori spettacoli televisivi di tutti i tempi, al secondo tra gli […]

  • […] su Batman e su Indiana Jones sono tra quelli che fanno meglio nel corso degli anni, mentre i Simpsons sono l’unico tema Lego che abbia perso valore, in media perdendo il […]

Comments are closed.