Fotoritocco: 10 programmi gratis per voi

    by -

    Che amiate elaborare le immagini degli avatar e degli ambienti virtuali di Second Life, World of Warcraft o The Sims, o che preferiate immagini reali, se volete ottenere risultati strabilianti con le vostre foto e immagini digitali presto o tardi dovrete ricorrere a programmi di fotoritocco. Oltre al celeberrimo Adobe Photoshop in commercio ne esistono molti, a pagamento o gratuiti. Eccovi dunque la nostra selezione dei migliori programmi di fotoritocco gratuiti che potete trovare in rete.

    I 5 migliori programmi di fotoritocco gratis

    Paint.net, il migliore per Windows

    fotoritocco paintnetPaint.net inizialmente doveva essere solo una alternative per il classico Microsoft Paint, ma nel corso degli anni ha aggiunto ulteriori caratteristiche come la gestione di livelli multipli e di strumenti avanzati di gestione delle immagini. Tra i programmi di fotoritocco gratuiti è il più agevole per Windows, ideale per veloci ritocchi come per curare giorno per giorno il vostro album fotografico.

    Apple Foto, il migliore per Apple

    Foto è la nuova app, fornita con OS X, che ha sostituito Aperture e iPhotos. E’ veloce, ricca di strumenti di manipolazione delle immagini e facile da usare, dispone di vari filtri in stile Instagram e offre la possibilità di condividere le vostre immagini con iCloud, trasferirle con AirDrop o pubblicarle direttamente su Facebook e Twitter.

    Gimp, il migliore opensource

    fotoritocco gimpGimp è da 20 anni il migliore tra I programmi di fotoritocco opensource pensata per poter essere utilizzata su computer che utilizzino sistemi operativi GNU/Linux, OS X e Windows. Dispone di numerosi strumenti per la gestione delle immagini che nulla hanno da invidiare ai loro equivalenti a pagamento. E poiché si può modificare il codice sorgente del programma e redistribuirlo, possono essere create infinite versioni customerizzate del programma, adatte alle esigenze di chiunque.

    Aviary Photo Editor, il migliore mobile

    Aviary, disponibile sia per Android sia per iOS, è probabilmente il migliore tra i programmi di fotoritocco disponibili in ambiente mobile. Con un semplice “tocca a ingrandisci”, offre sia filtri in stile Instagram, sia altri interessanti strumenti per modificare direttamente dal vostro smartphone o tablet le immagini che avete appena scattato.

    Autodesk Pixlr, il migliore per i browser

    fotoritocco pixlrPixlr è una sorta di jolly dei programmi di fotoritocco, con tantissimi strumenti che possono essere utilizzati per i vostri più diversi progetti fotografici. Disponibile sia in versione online, sia per dispositivi mobili o per un utilizzo sul vostro computer, è supportato da Autodesk e prevede anche la possibilità di ulteriori espansioni dietro il pagamento di un abbonamento (1,99 dollari per un mese, 14,99 dollari per un anno).

    Altri 5 programmi di fotoritocco da non perdere

    Picasa è il gestore delle immagini di Google+, potete usarlo sia tramite app sia tramite web (anche con dispositivi mobili). Dispone sia di strumenti di fotoritocco sia di una limitata selezione di filtri. Prewiew, inserito da Apple in OS X, non si limita a darvi la possibilità di vedere un’anteprima delle vostre immagini ma vi consente anche di modificare le immagini stesse. Microsoft Paint è forse il primo tra tutti i programmi di fotoritocco che chiunque abbia imparato a conoscere; negli anni si è aggiornato e può ancora andare bene per chi ha esigenze basilari di modifica delle immagini. Ribbet è un programma di fotoritocco online molto semplice da usare e molto completo, ideale per chi è alle prime armi. Fotor è uno dei migliori programmi di fotoritocco gratuiti per chi cerca una buona selezione di strumenti e una elevata facilità d’uso. E’ inoltre disponibile praticamente per qualsiasi piattaforma tramite app o web.