Rothenberg Ventures, è qui la festa?

    by -
    Rothenberg Venture community cover

    Rothenberg MikeAbbiamo già avuto modo di parlare di Rothenberg Ventures, società americana di venture capital che di recente sembra aver puntato molto sulle startup interessate a sviluppare tecnologie di realtà virtuale. Rothenberg è stata in questi giorni “scoperta” anche dalla grande stampa finanziaria mondiale, ad esempio con un articolo di Bloomberg in cui si descrivono, oltre ai lussuosi party ed eventi mondani nel corso dei quali Rotherberg è solito fare effettuare presentazioni da parte degli startupper ai potenziali investitori, anche e soprattutto la ricca rete di relazioni che il 31enne Mike Rothenberg frequentando l’università di Stanford e poi un Master ad Harvard ha costruito.

    In realtà mentre Bloomberg spiegava “chi è” Mike Rothenberg e si chiedeva come faccia a mantenere uno staff di circa 25 persone quando molte società di venture capital, specie se come la sua specializzate nel seed capital (ossia nei finanziamenti delle primissime fasi di vita di una startup), hanno staff molto più ridotti e un’attenzione maniacale al contenimento dei costi, la stessa Rothenberg Ventures ha inviato una mail a “familiari e amici”, tra cui Mondivirtuali.it (e probabilmente buona parte della stampa specializzata mondiale), in cui si illustrava i risultati finora raggiunti.

    Rothemberg VenturesRothenberg, spiega la mail, ha aiutato 10 startup, su 66 attualmente in portafoglio, a raccogliere oltre 275 milioni di dollari di ulteriori finanziamenti. Nel dettaglio Robinood (una app per fare trading tramite smartphone) ha raccolto 50 milioni, Planet Labs ben 118 milioni, ZenPayroll 60 milioni, August 38 milioni, Luxe 20 milioni, Bustle 15 milioni, Sols 11 milioni, Reaction Housing 10 milioni, Mancrates 3 milioni, DroneBase 1 milione, mentre Fove ha raggiunto l’obiettivo di raccogliere almeno 250 mila dollari grazie ad una campagna di crowdfunding su Kickstarter.

    Il network di Rothenberg “cresce alla velocità della luce”, “cresciamo più rapidamente che possiamo, grazie al supporto di fondatori, luminari, investitori e alleati nella nostra missione di cambiare il capitale di rischio. Siamo grati per il contributo della nostra comunità e orgogliosi del nostro team per essere riconosciuti come leader di pensiero e di esperti del settore”. Tra le ultime startup partecipate da Rothenberg vi sono anche InsiteVR (impegnata a sviluppare un software per importare modelli 3D all’interno di mondi virtuali) e Wanelo (un marketplace per “millennials” utilizzabile attraverso dispositivi mobili).

    Rothenberg Venture startupsIn particolare la mail di Rothenberg ricorda le 13 startup del settore delle realtà virtuale che hanno partecipato a River, il programma di accelerazione di realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR) grazie al quale gli startupper “hanno presentato e dimostrato le loro ultime novità tecnologiche a centinaia di partecipanti al Founder Field Day” e invita tutti coloro che sono interessati a mettersi in contatto, sottoporre le proprie idee e “condividere il nostro sapere e la nostra eccitazione” riguardo alle incredibili possibilità che il futuro riserva a coloro che osano crederci.

    Se volete rimanere sempre aggiornati in tema di startup e finanziamenti per quanto riguarda in particolare il settore della realtà virtuale, non vi resta che seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).