Foto di location fantastiche reali e virtuali

Foto di location fantastiche reali e virtuali

Tataouine StarwarsEsistono al mondo alcune località naturali con caratteristiche incredibili che vengono utilizzate come set per ambientare dalla vostre foto matrimoniali ai film di fantascienza. Se di recente si è parlato del rischio rappresentato dall’Isis, che tra Tunisia e Libia hanno ingaggiato combattimenti vicino alla città di Tataouine, dove nel 1976 vennero girate le riprese del primo Guerre Stellari (in particolare di Tatooine, pianeta di origine di Luke Skywalker che guarda caso ricorda come fonia quella della località dove venne allestito, e mai smantellato, il set di George Lucas) nel deserto del Nevata, vicino a Las Vegas, esiste una località dove da anni vengono realizzati da video musicali (come “Stupid Little Thing” di Anastacia) a foto di matrimonio.

Anastacia Dry LakeLa località in questione è l’Eldorado Valley Dry Lake Bed, che come dice il nome è il fondo, ormai secco, di un lago che un tempo esisteva nei pressi di dove oggi sorge la cittadina di Boulder, a poche decine di chilometri da Las Vegas, in Nevada. Una location molto amata dalla giovani coppie americane che vanno a sposarsi a Las Vegas e qui ambientano i loro album fotografici nuziali, oppure nella vicina Nelson Ghost Town (che sorge a sud est della Eldorado Valley, nella confinante Clark County), ex cittadina mineraria ormai abitata solo da 35 residenti dotata di saloon, pompe di benzina, vecchie automobili e furgoni che fanno ruggine e persino i (finti) resti di un aereo schiantatosi al suolo.

Nelson Ghost Town Wedding PhotoEntrambe le località sono raggiungibili grazie alla Us Route 95 e come potrete voi stessi scoprire facilmente sul web o su Flickr sono stata utilizzate come ambientazioni di foto e video di qualunque genere. Se vi trovate in zona potreste voi stessi farvi fotografare in questa suggestiva località, altrimenti potreste cercare su qualche mondo virtuale come Second Life se il Dry Lake Bed o Nelson Ghost Town sono state ricostruite. Dato che queste location sono ormai entrate nell’immaginario collettivo non dovrebbe essere difficile.

DrylandQualche anno fa Anita Witt, ad esempio, aveva creato e mantenuto aperta per qualche tempo (la sim è stata chiusa nel febbraio 2014 per motivi economici come ricordato dalla stessa Anita) Dryland, una sorta di galleria d’arte all’aperto, ambientata nello scenario di un fondo disseccato di un lago che poteva essere il Lago di Aral o l’Eldorado Valley Dry Lake, mentre un El Dorado Dry Lake è presente nelle location in cui si svolge l’azione dei videogiochi del franchisee Fallout, ambientato in un 2161 postatomico. Chissà che in futuro non vengano allestite nuove sim, o scenari di videogiochi in grado di ricreare la magia di queste località fantastiche.

Eldorado Dry LakeSe questo articolo vi è piaciuto e volete continuare a leggerne altri su località fantastiche come l’Eldorado Valley Dry Lake o le sue riproduzioni virtuali, non vi resta che continuare a seguire Mondivirtuali.it anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

Related Articles