Mod di Minecraft, cosa sono?

    by -
    Minecraft mod cover

    Avete presente quelle bellissime costruzioni in Minecraft che gli esperti più abili sono in grado di creare, a volte dando vita a un intero set, un mondo virtuale che riproduce scenari e costruzioni di film o romanzi?
    Java logo

    Cosa serve per una mod

    Per riuscire a ricrearle anche voi oltre a tanta pazienza dovete essere in grado di realizzare una “mod”. Di mod in realtà ne esistono di molti tipi, così come vi sono vari software che potrete utilizzare se non siete dei programmatori in grado di scrivere direttamente il codice, ma in tutti i casi dovrete avere un minimo di conoscenza di Java (e quindi aver scaricato il Java Development Kit, o JDK, da qui).

    Non scoraggiatevi e sappiate che, nel caso, esistono anche specifici forum dove potrete cercare tutorial per ogni vostra ulteriore necessità. Per aiutarvi a creare una mod potete scaricare Minecraft Code Pack (o MCP, sacricate da qui le sue versioni) e Minecraft Forge (scaricate da qui le sue versioni). Ricordatevi che dovrete per prima cosa separare ogni percorso con un punto e virgola.Minecraft Forge

    Dove mettere le mani per una mod

    Andate in Esplora Risorse, Sistema Operativo, File di Programma, Java, JDK, bin. Copiate il percorso (“URL directory“) che dovrebbe essere del tipo: “C: \ Program Files \ Java \ jdk1.8.u_45 \ bin” (i numeri e le lettere dopo Java identificano la versione del programma e cambiano nel caso di nuovi aggiornamenti).

    Ora andate in Pannello di controllo \ Prestazioni e manutenzione \ Sistema. Fate click su “Avanzate” poi su “Variabili d’ambiente” e sul bottone “modifica” dopo aver selezionato il percorso. Mettere un punto e virgola alla fine del valore variabile, quindi incollate l’URL directory che avevate copiato in precedenza.

    Ora (finestrelle inferiore) premete sul tasto “nuovo” di “Variabili di sistema“. Nome variabile: JAVA_HOME, Valore variabile: C: \ Program Files \ Java \ jdk1.8.u_45 (o il nome della nuova versione di JDK che avete scaricato). Non toccate la cartella bin.

    A questo punto potete procedere con l’unzipping: controllate anzitutto che funzioni tutto correttamente. Click su “Start”, poi su “Esegui”, ora digitate “cmd” e fate invio, vi si aprirà una finestra di Windows a sfondo nero (il “prompt comandi“), digitate “javac”: se ha funzionato, bene, altrimenti avete sbagliato qualche passaggio precedente, rifate da capo!Prompt comandi

    Programmare una mod per Minecraft

    Una volta che tutto funziona mettete la cartellina Forge unzippata nel folder MCP. Eseguite “Gradlew.bat”, se funziona avete fatto tutto in modo corretto. Ora potete copiare l’URL dir nel prompt dei comandi aperto.

    Per farlo nella finestra del prompt dei comandi digitate “cd”, poi mettere uno spazio e incollate premendo il tasto destro del mouse (Ctrl + V non funziona in prompt dei comandi), quindi premete Invio. Digitate “gradlew Decomp Workspace” e premete Invio. Questo scaricherà il file Forge src.

    Ora potete aprire Eclipse, selezionare il vostro spazio di lavoro come la cartella Forge che avete scaricato (non la cartella “built” o “src”) e creare un nuovo Java Project Name col nome che preferite ed è fatta, potete iniziare a programmare la vostra mod e creare il vostro mondo virtuale personalizzato.

    Come dite? Non sapete programmare? Allora continuate a seguire seguire Mondivirtuali.it anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube). Vi spiegheremo a breve come procedere per programmare una mod di Minecraft.