Parliamo di cucina o multi tasking?

Parliamo di cucina o multi tasking?

A chi non utilizza la piattaforma di Second Life (ma esiste ancora? Sì, esiste ancora) potrà sembrare strano, ma il lunedì è serata ricca di appuntamenti per la community italiana, che sia pur diminuita di numero dai tempi della “corsa all’oro” del 2007 resta molto vivace.

Chimica Maillard ItalianverseCosì stasera vi sono due alternative interessanti, sia che vi incuriosisca la cucina oppure la psicologia. Nel primo caso Loris Talon, nel secondo dei tre appuntamenti del ciclo “Misuro dunque cucino, viaggio semiserio tra cibo, storia, arte e scienza” (il primo, il 12 gennaio scorso, ha riguardato le “dolcissime armonie”, ossia delle applicazioni dello zucchero, e potete scoprire di cosa si è parlato grazie ad un video su Youtube) presenterà a Italianverse, a partire dalle ore 22.00 circa, “la chimica di Maillard”.

(P.S. per cause di forza maggiore la serata dedicata alla chimica di Maillard a Italianverse è stata spostata a giovedì 29 gennaio, stesso luogo stessa ora).

Teleport buttonSocial Thinking MicContemporaneamente al Mic di Marina Bellilni (aka Mexi Lane) torna l’appuntamento “Social Thinking” curato dallo psichiatra e psicoterapeuta Marco Longo (aka Mind Clarity), che dopo aver affrontato quindi giorni fa lo scottante problema delle reazioni all’attentato alla redazione di Charlie Ebdo ha in programma di parlare di “info-mania, la dipendenza dal multitasking”.

Teleport buttonInsomma, che siate appassionati di cucina e scienza o vi incuriosiscano i risvolti psicologici dell’eccessiva dipendenza dai dispositivi informatici, la serata si preannuncia interessante anche senza stare davanti alla televisione. Se poi vorrete continuare a scoprire cosa la community italiana ha in serbo in Second Life e in altre piattaforme di realtà virtuale, non vi resta che continuare a seguire Mondivirtuali.it, anche tramite il nostro account su Twitter e la nostra fanpage su Facebook (ma ricordate: Mondivirtuali è anche su Flickr, su Pinterest, su Scoop.it e su Paper.li, oltre che su Youtube).

Related Articles