Premio Edizioni Volando 2014

Premio Edizioni Volando 2014

Davvero una piacevole e interessante serata Edizioni Volando premiazione 2014quella che si è tenuta lo scorso 20 febbraio presso la sim di Italian Mood in Second Life e che ha visto la premiazione del primo Premio Edizioni Volando edizione 2014, concorso letterario, dedicato a testi creati in ambiente virtuale, ossia a testi di “avatar che si interessano della vita vissuta nel mondo virtuale”, come ricorda 3Elena No, alias Volando Amat, owner di Edizioni Volando e creatrice del premio, che già lo scorso anno vide il sottoscritto premiato per il racconto “Con gli occhi di un avatar” (pubblicato in Second Life dalla stessa Edizioni Volando), pensato per promuovere lo sviluppo di quel “pensiero avatariano” che Elena da tempo persegue.

Una serata interessante non solo perché io sia arrivato secondo (troppo onore) con un racconto breve, “Rigenerazione”, che spero vorrete leggere e che trovate come sempre insieme agli altri racconti e poesie che hanno partecipato al premio (potrete scaricarlo dai vendor presso la sede di Edizioni Volando in Second Life), né per il fatto che il primo premio, meritatamente, è stato vinto da William Nessuno con “Experimenting Minimal Death”, cosa che mi ha fatto piacere ritenendo Edizioni Volando premiazione 2014 William NessunoWilliam un validissimo autore sin dai tempi dell’esperimento di “La Torre di Asean” (romanzo collettivo nato nel 2010 da un’idea di Lorenza Colicigno su un progetto di installation art in Second Life di Fabio Fornasari).

No, l’evento si è rivelato estremamente interessante perché è stato piacevole, in una serata altrimenti destinata alla noia da “non fan” del festival di Sanremo (e “non fan” del calcio televisivo), ritrovarsi con una trentina di altre persone a sentire quello che i numerosi autori partecipanti (doverosa citazione per Juliette Ghoty e Stefano Leonara, terzi pari merito con “Sogno nel Sogno” e “Wish You Were Here”, nonché per Cordiseta Roses, autrice della poesia “Ballo in Fa Diesis Minore” e premio speciale della giuria) hanno raccontato dei loro racconti e delle loro poesie, ma anche sentire le domande del pubblico, gli applausi sia pure virtuali, l’interesse che si percepiva reale e, ultimo ma non meno importante, ascoltare la musica blues di Bono Fouroux, in diretta streaming.

Edizioni Volando premiazione 2014 Bono FourouxUn grazie a Marjorie Fargis e Francesco Bonetto, che hanno presentato e condotto la serata, ovviamente alla giuria e al pubblico tutto e la promessa fin d’ora che parteciperò volentieri ad eventuali ulteriori serate in cui poter entrare in Second Life, incontrarsi per raccontare (la prossima volta uso “voice” e microfono se riesco) cosa mi passa per la mente quando mi calo nei panni di Lukemary Slade e “vivo” i miei racconti, piuttosto che per confrontarmi con altri autori o semplici appassionati di avatar, mondi virtuali, personaggi e narrazione. Per il momento non mi resta che ricordarvi che se volete leggere anche “fuori SL” William Nessuno potete farlo con Turris Asian (romanzo di fantascienza presentato nel maggio 2012 anche in SL grazie agli amici di Italian Mood e Imparafacile ed edito da Avanguardia21) e suggerirvi di continuare a seguire questo sito, oltre che la nostra fanpage su Facebook e il nostro account su Twitter per essere sempre informati su quanto di interessante accade nell’ambito dei mondi virtuali e fantastici. Buon fine settimana, che siate umani o avatar.

Related Articles

1 Comment

  • […] (aka Roxelo Babenco) che in questa sua rinascita ha già raccolto attorno a sé 36 artisti, da William Nessuno a Marco Manray, da Wizardoz Chrome a Pallina60 Loon, da Giovanna Cerise a Paola Mills, da Mistero […]

Comments are closed.