Strawberry Singh e i social media

Strawberry Singh e i social media

Strawberry Singh è dal maggio 2007 una delle “residenti” più attive del mondo virtuale Second Life. Blogger, manager, fotografa ed “entusiasta dei social media” come si definisce lei stessa, presente nelle principali comunità (foto)grafiche online da Flickr (con circa 2,600 immagini), a Deviantar (650 scatti), fino a Koinup (con una selezione di circa 300 pezzi), Strawberry (“Berry” per le amiche) ha una delle produzioni grafiche più popolari tra le blogger di tutto il mondo che parlano di moda virtuale e bellezza, che si tratti di blog fashion o di immagini sensuali.

Luciana Pinazzo: Berry, com’è nata la passione per i mondi virtuali come Second Life e per la (foto)grafia?

Strawberry SinghStrawberry Singh: Nel 2007, quando avevo solo un mese di SL alle spalle, un amico prese una foto del mio avatar inworld poi l’ha editata in Photoshop rendendola molto carina. Sono rimasta ammirata da ciò che aveva potuto fare e così ho iniziato a fotografarmi e giocare un poco con Photoshop.

L.P.: Le tue immagini sono tra le più popolari tra i residenti di Second Life e spesso vieni fotografata, che effetto ti fa questa notorietà sul web?

S.S.: Sono molto contenta e apprezzo molto che le persone trovino valido il mio lavoro. Non mi ritengo affatto meglio di tutti gli altri meravigliosi artisti che si trovano su Flickr, anzi credo di avere ancora molto da imparare. Così è piacevole quando la gente apprezza le mie immagini, specialmente perchè metto molto del mio cuore e della mia anima in esse.

L.P.: Quanto impieghi in media per creare una tua immagine e quanta parte delle tue attività in Second Life hanno anche un collegamento con le tua vita “reale”?

S.S.: Per quel che riguarda il mio blog, un’immagine può richiedere dalle 3 alle 10 ore per definire lo stile e realizzarla. Dipende molto dalla giornata e da cosa il mio avatar sta indossando. Circa quanta parte di ciò che faccio in SL isia collegata alla mia RL, niente del tutto. In RL non so nulla di fotografia e il mio lavoro reale non è collegato ad essa in nessun modo.

L.P.: Ci puoi rivelare qualche “trucco” per riuscire a creare immagini come le tue?

Strawberry SinghS.S.: Credo che la parte maggiore e più importante del mio lavoro fotografico sia legato alla mia scheda grafica e al mio computer. Senza di essi, non sarei in grado di creare le immagini che realizzo. Avere una buona scheda grafica che vi permetta di utilizzare le impostazioni di grafica “ultra”, le ombre e la profondità di campo aiuta parecchio, specialmente dal momento che non sono poi questa esperta di Photoshop!

L.P.: Hai una produzione sconfinata, ma tu hai un’immagine preferita tra tutte e se sì perchè?

S.S.: Sono talmente tante le immagini che ho realizzato, che ne amo molte. Ho realizzato un set apposito di esse su Flickr, qui. Per me è molto difficile scegliere una sola immagine, poichè svariate di esse significano molto per me per varie ragioni.

L.P.: A chi volesse iniziare oggi a lavorare come modella di moda virtuale o fotografa nei mondi virtuali come Second Life, cosa raccomanderesti?

Strawberry SinghS.S.: Raccomanderei di svolgere in Second Life qualsiasi attività fino a quando ci si diverte a fare quello che si fa e lo si fa per le giuste ragioni. Second Life è stata creata per consentirci di arricchire le nostre vite. Io faccio sempre in modo che ciò che faccio in SL mi piaccia, rappresenti una sfida e mi insegni qualcosa. Non ho realmente raccomandazioni specifiche per chi vuole essere una modella, dato che non la sono io stessa e non sono sicura di tutto ciò che questo comporti, ma come fotografa so di amare la mia scheda grafica e la mia copia di Photoshop. Queste due cose mi hanno enormemente aiutata nella mia attività di fotografa.

L.P.: Perfetto, grazie del tuo tempo Berry, sono stata molto contenta di intervistarti per Mondivirtuali.it!

S.S.: Ancora grazie a te per questo onore, sono davvero lusingata che me lo abbiate chiesto!

Related Articles

2 Comments

  • […] in “We’ve got a world to save”, immagine con la quale Meryll ha preso parte a un meme di Strawberry Singh (qui la sua gallery su Flickr) dedicato ai personaggi cinematografici, l’altra “scattata al […]

  • Howold: cosa sapere , Mag 4, 2015 @ 17:54

    […] ma cercate almeno di stare attenti. Che i meme funzionino lo sanno da tempo i tanti fan di Strawberry Singh che ne ha ripetutamente proposti di molto simpatici dal suo blog su Second Life e se qualcuno […]

Comments are closed.