La mia amica Sniper Siemens

    by -
    Sniper Siemens

    Sniper Siemens è una donna dalle mille sfaccettature: è passata dal GdR al builder, dalle lezioni di costruzioni ai sistemi operativi. Volitiva, caparbia, determinata, molto riservata e con un grande cuore, Sniper “vive” in Second Life da diversi anni ed ha avuto modo di farsi conoscere ed apprezzare per le sue notevoli capacità di builder in molte Sim oltre che dagli stessi Linden. Ma non perdiamo altro tempo in chiacchiere, ecco cosa mi ha raccontato una di queste sere parlando al club Solo Donna.

    Sniper Siemens macchine LeonardoNunzia Mayo: Sniper significa cecchino, perché questo nickname?
    Sniper Siemens: E’ stata l’idea di un mio amico, quando entrai in SL la prima volta, nel febbraio 2005. Sono stata un paio di mesi poi ho mollato, sono poi rientrata nel 2007, sempre stesso “nome”.
    NM: Come mai?
    SS: Beh nel 2005 non c’era nulla, italiani zero, il mio amico diceva che io vedo da lontano e per questo mi ha soprannominata “cecchina” e mi ha dato l’idea per il nome.
    NM: E quanto di Sniper c’è in te?
    SS: Abbastanza!
    NM: Dove nascono le tue idee da builder?
    SS: Sono un’ottima osservatrice e mi piace costruire cose non usuali.
    NM: Anni fa quando ti conobbi tu eri altro, o sbaglio?
    SS: La storia di Gor è stata veloce:quando mi sono accorta che nessuna/o ruolava più, ho smesso.
    NM: Dimmi, ti ha lasciato qualcosa il periodo di Gor?
    SS: Tutto serve e tutto fa esperienza.
    NM: Quante fasi hai attraversato prima di diventare builder?
    SS: Builder lo sono da un bel po’, quasi da sempre. Magari non a questi livelli, ma ho iniziato a costruire dopo pochi mesi di SL.
    NM: Non ti si fermata solo alle costruzioni, vero?
    SS: No: sono diventata Mentor quasi da subito, una helper precisamente, ossia aiuto le persone. Mi sono letta tutte le regole di SL e su come si usa, poi ho dimestichezza coi pc dato che ci lavoro da 18 anni.
    NM: Quindi parte  della tua esperienza RL è qui.
    SS: Per quanto riguarda i computer sì abbastanza direi e visto che siamo in una programma on line…
    NM: Ho saputo che collabori anche con la Linden Lab.
    SS: Beh non esageriamo, la LL non ha collaboratori diretti. Diciamo che fanno tutto da soli, però ho alcune amicizie e in genere se chiamo rispondono.
    NM: Però hai collaborato o fatto da mentor per il programma Firestorm, giusto?
    SS: Sono la officer ufficiale del gruppo supporto di Firestorm sì e sto traducendo il wiki in italiano.
    NM: Ti leggeremo lì?
    SS: Le pagine che sono in italiano sì, ancora devo tradurlo tutto, è un lavoro immenso.
    NM: Quanto tempo dedichi a SL?
    SS: 6-7 ore al giorno in media, poi dipende dagli impegni in RL.
    Sniper SiemensNM: Perché una mostra proprio su Leonardo? (visitabile in questi giorni qui)?
    SS: Beh, a me piace molto Leonardo (a chi no?), poi era toscano come me. Sono rimasta affascinata dalle sue macchine ed ho pensato perchè non ricostruirle in SL? So che erano già  state fatte, ma non tante e non cosi dettagliate.
    NM: Ho notato la tua accuratezza nei dettagli, è sempre  così per te?
    SS: Ricreare una qualsiasi cosa di Leonardo in SL e farla male sarebbe un affronto: o la fai bene o lascia perdere!
    NM: Non parlo solo di Leonardo.
    SS: Sì, è un po’ in tutte le cose. Se riesco a farle bene ok, sennò lascio perdere, non mi piace la mediocrità, tanto meno trasformata in eccellenza.
    NM: Per cambiare discorso, credi in una economia esselliana?
    SS: Certo: girano milioni qua, anche troppi.
    NM: Milioni?
    SS: Sì il giro di affari di SL è in milioni (di dollari): i server, le sim, più tutti i negozi…
    NM: Ah ma milioni per la Linden Lab intendi?
    SS: Il giro d’affari, sì. Poi qualche utente pure ha fatto milioni, come ha fatto la Anshe Chung, ma pochi e in un altro periodo. Oggi è più difficile.
    NM: Secondo te anche SL risente della crisi economica?
    SS: Direi di sì, basta aprire la mappa e guardare in qualsiasi posto: la metà sono terre gialle, in vendita.
    NM: Finirà SL?
    SS: Prima o poi sì, ma ancora direi che possiamo stare tranquille.
    NM: Da ultimo, quanto è “gioco” SL?
    SS: Mah non saprei, dipende da come la prendi.