Zynga prepara nuovi giochi

Zynga prepara nuovi giochi

Zynga CastelvilleZynga guarda a Groupon, che debutta a Wall Street con un rotondo +30,55% alla chiusura del primo giorno di quotazione e balza così ad una valutazione teorica di 16,65 miliardi di dollari e spera di imitare quanto prima il gruppo fondato da Andrew Mason nel novembre 2008, vale a dire poco più di un anno dopo che a Mark Pincus (ex analista finanziario di Lazard Freres & Co. con successive esperienze nel settore del venture capital per Asian Capital Partners, Bain & Co. e Columbia Capital , divenuto poi uno “startupper seriale” e fondatore di Freeloader, Tribe Networks e SupportSoft) venisse l’idea di lanciarsi nel mondo del social networking cofondando Zynga, nel luglio del 2007. Nel frattempo l’editore di social game più famoso al mondo ha visto i propri ricavi quasi raddoppiare nel terzo trimestre dell’anno a 306,8 milioni di dollari (dai 170,7 milioni di un anno prima), peraltro con costi ancora più rapidamente in crescita, tanto che l’utile netto del trimestre si è ridotto a 12,5 milioni (-54% rispetto ai 27,2 milioni del terzo trimestre 2010), risultato comunque migliore rispetto agli 1,4 milioni del secondo trimestre (nel secondo trimestre 2010 l’utile netto era stato di 14 milioni).

Zynga Dream ZooL’aumento dei costi pare legato allo sviluppo di tre nuovi giochi su cui l’azienda conta molto per contrastare l’attacco lanciato da Electronic Arts col suo The Sims Social: CastleVille, Dream Zoo e Hidden Chronicles, che dovrebbero essere lanciati nell’arco di un paio di settimane. Nel primo caso si tratta di una terza ambientazione della serie “Ville” dopo FarmVille (che è tuttora la sesta app più popolare su Facebook con 28,5 milioni di utenti mensili) e CityVille (seconda migliore applicazione e social game più popolare in assoluto con 53,3 milioni di utenti mensili), nel secondo caso si tratta di un gioco legato al tema dello zoo, sinora sviluppato solo parzialmente all’interno dello stesso CityVille. Infine Hidden Chronicles esplorerà un terreno del tutto nuovo per Zynga, quello dei giochi d’abilità, e si baserà sulla ricerca di oggetti  nascosti, la ricomposizione di puzzle e l’esplorazione della misteriosa Ramsey Manor, il tutto completato da “personaggi unici che hanno bisogno del vostro aiuto per proteggere un segreto gelosamente custodito” disegnati in stile fotorealistico che ricorda molto gli avatar di Second Life.

Zynga Hidden ChroniclesComplessivamente Zynga gode ancora di un buon margine di vantaggio su Electronic Arts, con oltre 204,6 milioni di giocatori mensili contro i 65,1 milioni della rivale, ma The Sims Social si sta difendendo bene (anche se nell’ultima settimana ha accusato qualche problema con la perdita di quasi 2 milioni di utenti su base mensile) e con 36,8 milioni resta al secondo posto tra i social game su Facebook, davanti a un altro successo di Zynga, Texas HoldEm Poker (che invece è in graduale rimonta), giocato mediamente da 30,1 milioni di persone al mese. Tutti numeri, si noti, che già scontano l’effetto del cambiamento di calcolo deciso da Facebook lo scorso 14 ottobre e che ha fatto crollare letteralmente il numero di utenti attivi nel tentativo di migliorare la significatività delle statistiche (in pratica vengono ora conteggiati solo gli utenti che effettuano il login di ogni applicazione e non tutti coloro che hanno autorizzato la app ad accedere ai propri dati).

Related Articles