La moda impossibile di Wise Sandalwood

La moda impossibile di Wise Sandalwood

Wise SandalwoodQuesta settimana vi parlo dei lavori di Wise Sandalwood, ma tale è il successo del gruppo Graphic Dreams su Koinup che potrei (e dovrei) parlavi di almeno altri 3 o 4 artisti che vedo stanno inserendo settimana dopo settimana immagini di sempre maggiore qualità. Wise è una fashion blogger (qui il suo blog) e fotografa virtuale che mi pare abbia colto meglio di altri uno degli aspetti interessanti dei mondi virtuali, la possibilità di realizzare immagini che Bettina Tizzy probabilmente definirebbe “non possibili in RL”.

Guardate ad esempio Nicobg-1, immagine che lei stessa così commenta “adoro lavorare a storie di esseri mitici e temi macabri e surreali quando faccio il mio set up” e capirete cosa intendo dire. Non trovo vi sia nulla di male (anzi!) nello sfruttare il lato fantastico dei mondi virtuali per creare immagini che possono avere una valenza artistica o essere anche solo un divertimento del momento, in ogni caso riescono ad attirare l’attenzione di chi le osserva.

Wise SandalwoodWise ha la capacità di realizzare sia immagini gotiche come Aug30th1 o RM AlizaKaru2 piuttosto che fantasy come Sept8th, sia adottare uno stile più tipicamente fashion come in Travelling with the band o Hartor Hairfair2, o anche sfruttare toni surrealisti come in Alphatribe2August20th, Death becomes her o Right where I need to be.

Parlando della sua attività di blogger Wise spiega che “per me, la vera ragione per parlare di moda SL è di mostrare lavori fuori dal percorso battuto che di solito non riuscite mai a vedere nella griglia, o per quello che importa nei feed (dei siti di monda, ndr). E’ sempre stato il mio massimo piacere riuscire a rappresentare designer che sento non ottenere l’attenzione che meritano, perché il loro lavoro è una sorta di musica diversa/artistica/visiva per gli occhi”.

Wise Sandalwood

Credo che proprio la ricerca costante della migliore creatività artistica dei progettisti di SL e la sua rappresentazione accurata e mai banale faccia di Wise un’artista a sua volta, o quanto meno una delle migliori promoter per un flusso di creatività che troppo spesso sfugge al grande pubblico e a volte anche agli addetti ai lavori. Insomma: sia che amiate l’arte grafica, sia che vi incuriosisca la moda virtuale, una visita alla gallery di Wise è altamente consigliata.

Related Articles

1 Comment

  • […] vi segnalo alcune di Wise Sandalwood (graphic dremer che ho già recensito per Mondivirtuali.it a settembre) in abbigliamento decisamente “Halloween style” che sfrutta alcuni outfit dell’ultima […]

Comments are closed.