Virtual Diversity, la scadenza si avvicina

    by -
    745
    Virtual Diversity

    Si avvicina la scadenza del 19 aprile, ultimo giorno utile per partecipare al contest Virtual Diversity (più informazioni qui) organizzato da Koinup.com di Pieluigi Casolari in collaborazione con Mondivirtuali.it, Museo del Metaverso di Rosanna Galvani (aka Roxelo Babenco), la galleria d’arte virtuale Diabolus Art Space, di Laszlo Oerdoegh (aka Velazquez Bonetto), di 2Lifecast e Paolo Valente (aka Arco Rosca), fondatore di Uqbar Media Art Culture.

    Virtual diversity worksIn attesa di intervistare sulla  pagine di Mondivirtuali.it il vincitore di Virtual Diversity, che sarà annunciato il 26 aprile, vi ricordiamo come il concorso, a cui possono partecipare fino al 19 aprile tutti gli iscritti a Koinup.com con una sola immagine che rappresenti un avatar (autoritratto o ritratto di altro avatar) tratto da qualsiasi mondo virtuale, si proponga di dimostrare come i mondi virtuali siano ecosistemi basati sulla diversità virtuale, sull’unicità di ciascun avatar, siano essi aderenti alla realtà dei loro creatori o personaggi di fantasia, ma sempre specchio della creatività e personalità della persona reale che li muove.

    I venti migliori finalisti vedranno esposta la propria opera in una mostra allestita in Second Life presso la Diabolus Art Space (la cui inaugurazione sarà trasmessa in live streaming  al NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano, in occasione della presentazione del progetto 2Lifecast e dei suoi associati) e nei giorni successivi in Craft presso la sede di Museo del Metaverso. Se non l’avete ancora fatto che aspettate a inviare il vostro miglior ritratto di avatar a “Virtual Diversity”?

    NO COMMENTS

    Leave a Reply

    Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.