Il lungo viaggio di RocapC

Il lungo viaggio di RocapC

Ancora una volta mi sono trovata in difficoltà, troppi validi artisti e troppi lavori interessanti per poterli condensare in poche righe. Così per la seconda volta oltre a presentarvi il graphic reame della settimana vi voglio segnalare anche un’artista che su Koinup.com ha per ora postato poche immagini ma che promette molto bene: Haunted Mirror. Perché mi piace? Anzitutto perché le sue immagini sono realizzate partendo dall’editor grafico di IMVU, che è un poco differente a quello di Second Life o di The Sims 2 cui sono più abituata, poi perché anche se sono ancora poche sono immagini molto d’effetto, basti vedere anche solo “Ruled by Secrecy”, dunque davvero vi consiglio di inserirla tra i vostri contatti e tenere d’occhio la sua gallery, come farò io stessa.

RocapcMa veniamo all’artista della settimana: dopo tante ragazze mi pare doveroso segnalare un maschietto, in questo caso Rocapc, aka Miguel Rotunno, in Second Life owner di Miramar Studio & Modeling Agency. Dire che Rocapc ha una produzione abbondante è un eufemismo visto che di questo passo fra poco arriverà a 2 mila immagini su Koinup, ed inevitabilmente con una produzione così abbondante le tematiche sono molteplici così come le tecniche usate, ma quello che mi ha sempre colpito di Rocapc è il piacere per il viaggio, per la scoperta, che traspare dai suoi lavori.

RocapCSì, perché Rocapc/Miguel oltre ad immagini glamour e sexy come ci si potrebbe attendere dal proprietario di  un’agenzia fotografica e di moda è autore anche di numerosi paesaggi. Paesaggi che possono essere quasi fiabeschi come quello di “Unintended Water”, di “Rezzable Welcome” o di “Vintage Village” a scatti che sembrano presi dal vero come in “Mar Nuestro“, da skyline high-tech come quella di “Ciudad de Mexico” a paesaggi bucolici come in “Insperion Garden”.

Un altro particolare interessante è che mentre molti artisti sono soliti girare vari mondi virtuali per realizzare le loro immagini, Rocapc preferisce concentrarsi quasi esclusivamente su Second Life ma utilizzando una moltitudine di differenti viewer oltre a quelli ufficiali, così da ottenere una maggiore ricchezza grafica, come si nota nella serie “Eden” dove l’artista ha fatto uso di Meta7, un viewer basato su Emerald.

RocapCInoltre Rocapc (che comunque ha realizzato oltre ai paesaggi anche numerosi  ritratti a mezzo busto o figura intera molto sensuali) ha uno spiccato gusto per il particolare e quindi riesce a immortalare di ogni land anche gli aspetti più nascosti o comunque caratteristici, come per “NC Webiee”. Insomma, se oltre ad apprezzare l’arte virtuale sfogliando la galleria di Rocapc/Miguel vi viene voglia di visitare il mondo virtuale della Linden Lab, provate a contattarlo: sicuramente è una delle migliori guide di tutto il metaverso.

Related Articles

2 Comments

  • […] Rotunno (che i lettori di  Mondivirtuali conoscono anche come RocapC) oltre ad essere proprietario di Miramar Studio & Modeling Agency […]

  • […] a primi piani come “Where?” o “Staring”, immagine per la quale ha posato una vecchia conoscenza di Graphic Dreams, Miguel Rotunno ovvero RocapC, proprietario della Miramar Studio & Modeling […]

Comments are closed.