Machimina che passione

Machimina che passione

Cos’è un machinima? Il termine secondo Wikipedia è un’abbreviazione di “machine cinema” ovvero anche di “machine animation”, ossia una serie di tecnologie ma anche un genere di film che queste tecnologie consentono di realizzare. In pratica filmati realizzati sfruttando i motori grafici di ambienti interattivi in 3D, dai videogiochi ai metaversi.

I machinima nacquero nel 1996 con il primo capitolo della saga del videogioco Quake. Non essendo necessarie tecniche particolarmente evolute i machinima (che dispongono pure di un loro sito “istituzionale”, www.machinima.com appunto) si sono rapidamente diffusi tra gli utenti di videogiochi e metaversi .

MachinimaIl vero boom, specie in Italia, è però relativamente recente e segue la realizzazione, nel 2005, del videogame The Movies (http://www.themoviesgame.com) prodotto dalla Activision e da Lionhead Studios, un autentico Gdr che offre la possibilità di sviluppare e gestire uno studio cinematografico in stile hollywoodiano col quale creare veri e propri film con attori, set, costumi, copioni, musiche e tutto il resto con la grafica del gioco stesso.

Altro celebre software per creare machinima è iClone, della Reallusion (www.reallusion.com), per il quale esistono anche numerosi tutorial su Youtube (si veda: http://www.youtube.com/watch?v=C6_IChFeSgc).

E proprio ai machinima è dedicato un corso in programma all’isola di Imparafacile Runo (http://imparafacile.ning.com/profiles/blogs/allisola-imparafacile-corso-di) segnalatoci da Eleonora Porta (http://eleonoraporta.blogspot.com/2009/05/corso-in-4-settimane-per-imparare-le.html) che del corso sarà una delle insegnanti parlando in particolare di riprese con Fraps (altro software che consente di catturare immagini video, vedasi su: http://www.fraps.com), del montaggio video con Windows Movie Maker e della pubblicazione dei filmati sul web.

Il corso, della durata di 4 settimane, inizia l’8 maggio 2009 con Eleonora per poi proseguire il 15 maggio (ancora Eleonora Porta), il 22 maggio (con Salahzar Stenvaag, che parlerà di formati video e codici di compressione) e infine il 29 maggio (con Slow Messmer e la redazione di Crashinews che parleranno di informazione attraverso il video). Orario delle lezioni (che come vedete si terranno tutte di venerdì) è dalle 22.00 alle 23.00 ora italiana (13.00-14.00 SLT), sede delle lezioni come detto la land di Imparafacile.

Related Articles