Apre la nuova MerKaBa

Apre la nuova MerKaBa

Tutti a parlare di ponti tra SL e RL, in particolare in campo artistico, da un po’ di tempo in qua nella comunità italiana che pare aver scoperto quello che all’estero è da più tempo una cosa naturale: che SL non è un mondo a sé ma un canale attraverso il quale sperimentare ed esprimersi, ma pur sempre facente parte delle attività di cui si compone la giornata “reale” di ciascuno di noi. Ma, per fortuna (viva la “biodiversità” anche in ambiente artistico e culturale in genere), c’è anche chi come Aquila Faulds (aka Marisa Falbo), con Laragrace Rau co-owner di MerKaBa Arts, propone il percorso opposto.

MerKaBa - Marisa Falbo - Umberto VerdirosiOssia di presentare attraverso la piattaforma della Linden Lab, ma in modalità cross-mediale, grazie all’interessamento di Radio Imago, il proprio percorso e quello di Umberto Verdirosi, artista (RL) presente da tempo anche sul web e che con Aquila/Marisa è stato mercoledì 21 gennaio 2009, a partire dalle ore 21.30, intervistato in diretta radiofonica e contemporaneamente presente “in avatar e pixel” nella nuova land di Merkabaland, terraformata da poco da Tayra Dagostino con ottimi risultati. Se l’arte e il messaggio di Aquila Faulds dovrebbe ormai essere familiare ai frequentatori di Mondivirtuali.it/SLnn.it, quella di Verdirosi è a sua volta una produzione molto particolare, forse perché Verdirosi, piemontese, è un “figlio d’arte” (madre veneta, padre siciliano, entrambi attori), che ha spaziato dal teatro alla poesia, dalla pittura alla scultura.

Si tratterà, nelle intenzioni delle promotrici, del primo di una serie di appuntamenti strettamente legati al progetto della stessa MerKaBa Arts, che intende proporre su Second Life arte “nuova e creativa”, dando spazio ad artisti le cui opere e manufatti (nel campo della pittura, scultura, poesia, letteratura, musica e teatro) contengano una nuova formula per aprire nuovi portali della coscienza. Arte intesa dunque come energia di luce, vibrazione positiva in grado di trasformare nell’osservatore le frequenza delle cellule cerebrali, che a loro volta si espandono in tutto il corpo creando una situazione di gioia, benessere fisico e crescita interiore e non più arte solo come denuncia di “malessere interiore e sociale” o rassegnazione, ma messaggio di gioia, ottimismo, amore, luce ed energia.

Umberto VerdirosiL’idea è quella di far osservare dipinti originali dai colori molto solari, dai significati positivi di gioia o speranza, oppure sentire una musica che faccia provare emozioni intense di amore e benessere, o ancora assistere a delle rappresentazioni teatrali di libera interpretazione dove le emozioni saranno centrate sul sorriso e sulla spontaneità” ci spiega Aquila Faulds, che approfitta dell’occasione per ringraziare Radio Imago, la web radio “pura” più strutturata al mondo, dotata di studi propri, una quarantina di collaboratori e un palinsesto composto da una trentina di programmi che prevedono 12 ore di diretta al giorno. Interamente dedicata alle arti, alla cultura e allo spettacolo, Radio Imago propone contenuti di buon spessore e programmi innovativi in maniera leggera onde avvicinare non nicchie ma un pubblico più vasto e curioso.

Che dire d’altro se non che suggeriamo a tutti, appassionati d’arte o semplici curiosi e amanti del bello, di passare a dare un’occhiata nella sede della MerKaBa, la terza da quando il progetto è nato lo scorso anno, che coi suoi colori tra il madreperla e il diamante e la sua musica rilassante ed ipnotica saprà rapirvi, così come le opere esposte di Verdirosi e della Falbo?

Related Articles