Le promesse di Kesha Amat

Le promesse di Kesha Amat

Ciao a tutti, ricordate che vi  ho detto quanto un “Master” possa significare per la persona a lui legata dal gioco di ruolo, di come possa essere tutto il suo mondo? Un’amica, Kesha Amat, dopo aver letto qualcosa che le diedi tempo fa ha scritto una poesia intitolata Promesse che penso spieghi tutto. Le ho chiesto che se potevo pubblicarla sul sito di Mondivirtuali.it ed è stata molto contenta, così eccola qua: spero possiate sentirvi come mi sono sentita io dopo averla letta. A dir pooco emozionata. Buona lettura.

Promesse
di Kesha Amat

promesseGuardando il sangue scorrere via, soffocata dalla preoccupazione,
Rimandando indietro le lacrime, mentre vede il suo Padrone cadere sulle ginocchia,
Guardando l’uomo senza casta far brillare la sua spada,

Là dove il sangue del suo Padrone abbraccia lo splendore della lama…
Lei urla mentre il suo Padrone emette il suo ultimo respiro,
Reciso dalla profonda penetrazione della lama
Facendo ombra al suo corpo, serra le sue snelle dita attorno alla sua scura criniera corvina,

Appoggia la sua testa sul suo torace, senza udire altro che echi,
Mentre bisbiglia all’orecchio del suo Padrone….
Costei promette che sarà per sempre vostra.

Related Articles

1 Comment

  • […] che vi è piaciuto il precedente poema  della mia amica Kesha Amat, eccovene un altro che esprime il sentimento di una schiava alla vista […]

Comments are closed.